rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Regali di Natale pericolosi, sequestri del Nas di Pescara

Stufe, auricolari e illuminazioni led a bassa tensione senza i requisiti di sicurezza sono stati scoperti dopo aver condotto controlli in città presso rivenditori che esponevano in mercatini e nelle gallerie dei centri commerciali

Regali di Natale pericolosi nel mirino dei Carabinieri del Nas di Pescara, che hanno condotto controlli in città presso rivenditori che esponevano in mercatini e nelle gallerie dei centri commerciali. In violazione alla normativa del Codice del Consumo sono stati sorpresi due ambulanti.

Uno aveva esposto stufe elettriche a basso consumo senza i requisiti minimi di sicurezza per essere commercializzate in Italia, un altro commercializzava casse per pc, auricolari bluetooth e illuminazioni led a bassa tensione potenzialmente pericolosi.

FRUTTA E CONSERVE, BLITZ DEI NAS PESCARESI

Tutti gli articoli, del valore di circa 4.000 euro, sono stati sequestrati per essere destinati a distruzione. Nell'effettuare l'acquisto di regali e ornamenti natalizi, i Nas ricordano che sulle decorazioni elettroniche devono essere presenti il marchio CE ed etichette in lingua italiana, garanzia di qualità e controlli prima dell'immissione in commercio. Alcuni tipi di malfunzionamento potrebbero dare luogo a pericolosi incidenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regali di Natale pericolosi, sequestri del Nas di Pescara

IlPescara è in caricamento