Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza Italia

Referendum acqua pubblica, sit-in degli attivisti in piazza Italia

Invitati a un incontro pubblico i candidati abruzzesi alle prossime elezioni, per discutere dei temi dell'acqua da inserire nell'agenda politica. Il dibattito si terrà il prossimo 8 febbraio

Tornano a farsi sentire gli attivisti del Forum abruzzese dei movimenti per l’acqua, che ieri a Pescara, in coordinamento con il Forum Nazionale, hanno tenuto in piazza Italia un sit in per dire no all’approvazione del nuovo metodo tariffario transitorio.

Tale metodo, infatti, eliminerebbe il risultato referendario del giugno 2011, reinserendo i profitti in bolletta e aumentando, di conseguenza, la tariffa. Lo striscione esposto ieri dai manifestanti era eloquente: "Nuova tariffa, vecchia truffa".

A tale proposito, per il prossimo 8 febbraio gli attivisti hanno invitato a Pescara, per un incontro pubblico, i candidati abruzzesi alle prossime elezioni. Nell'occasione si discuterà dei temi dell’acqua da inserire nell’agenda politica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum acqua pubblica, sit-in degli attivisti in piazza Italia

IlPescara è in caricamento