menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

28enne ai domiciliari evade per un tuffo in piscina a Cepagatti: arrestato

L'uomo è stato bloccato dai Carabinieri dopo uno che di loro, libero dal servizio, lo aveva riconosciuto tra i bagnanti. Si trova attualmente ai domiciliari a Chieti per una rapina

Questa mattina i Carabinieri di Cepagatti hanno arrestato per evasione un 28enne romeno.

Il giovane, sottoposto ai domiciliari a Chieti per una rapina, complice la bella giornata ha pensato di rinfrescarsi con un tuffo alla piscina di Cepagatti.

Per sua sfortuna, però, mentre si rilassava al sole è stato notato da un militare dell’Arma di Cepagatti che, libero dal servizio, lo ha riconosciuto tra i bagnanti.

Allertati i colleghi, in pochi minuti il ragazzo è stato bloccato e ammanettato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento