Cronaca

Uomo aggredito e rapinato davanti alla sua villa a Pescara in viale Kennedy

A essere presa di mira è stata una villa di fronte al liceo artistico

Una rapina è stata messa a segno oggi, martedì 5 novembre, verso ora di pranzo a Pescara.
A essere preso di miro un uomo che stava rientrando nella sua villa di fronte al liceo artistico. 

In base alla prima ricostruzione di quanto avvenuto, i malviventi, con il volto coperto, avrebbero aggredito il proprietario della villa (che in quel momento stava rincasando) subito dopo il cancello di ingresso che è stato bloccato.

Ne è scaturita una colluttazione tra i rapinatori e la vittima (un imprenditore) e poi si sono dileguati dopo aver sottratto alla vittima un orologio Rolex che aveva al polso. Lanciato l'allarme sul posto sono giunte le Volanti della polizia e poi gli agenti della Scientifica per eseguire i rilievi. I due rapinatori si sarebbero poi dileguati a bordo di una moto. Sul posto anche un'ambulanza del 118 per medicare alcune escoriazioni riportate dalla vittima.

Sono in corso le ricerche dei 2 rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo aggredito e rapinato davanti alla sua villa a Pescara in viale Kennedy

IlPescara è in caricamento