menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina da 2.000 euro all'ufficio postale di via Luisa D'Annunzio

Uno dei due malviventi era armato di taglierino. I ladri, con accento del sud, sono fuggiti a piedi verso via Scarfoglio, dove probabilmente c'era un complice ad attenderli

Rapina ai danni dell'ufficio postale di via Luisa D'Annunzio, a Pescara. Oggi pomeriggio, intorno alle 18.30, due uomini con il volto parzialmente travisato si sono introdotti all'interno della filiale e, dopo aver minacciato gli impiegati, si sono impossessati del contenuto di una delle casse pari a circa 2.000 euro.

Uno dei due malviventi era armato di taglierino. Il tutto si e' svolto molto rapidamente e i ladri, con accento del sud, sono fuggiti a piedi verso via Scarfoglio, dove probabilmente c'era un complice ad attenderli.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Squadra Mobile e della Volante, nonché la scientifica. Indagini e ricerche sono in corso per risalire ai responsabili della rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento