rotate-mobile
Cronaca

Rapina l'ufficio postale, poi fa un incidente e scappa: arrestato

Protagonista dell'episodio è un 42enne di Pescara che, dopo aver rubato una Fiat Panda ad Atri, è entrato in azione alle Poste di Cologna Paese (Roseto degli Abruzzi)

Dopo aver rapinato le Poste di Cologna Paese nel territorio di Roseto degli Abruzzi, fugge in auto ma finisce contro un palo. Lascia l'auto e scappa a piedi, ma poco dopo viene arrestato dai carabinieri. Un 42enne di Pescara, dopo aver rubato una Fiat Panda ad Atri, è entrato in azione nell'ufficio postale e, con il volto coperto da un passamontagna e armato di coltello, ha minacciato i presenti facendosi consegnare i contanti (circa 800 euro).

Da Cologna Paese ha cercato di scendere a valle per prendere la Teramo Mare, ma ha perso il controllo della Panda finendo contro una palina sul ciglio della strada.

A quel punto ha percorso centinaia di metri, mentre nel frattempo i carabinieri hanno iniziato a cercarlo spingendosi con una campagnola nelle campagne dove era stato notato. Braccato, l'uomo e' stato arrestato anche grazie all'ausilio di un elicottero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina l'ufficio postale, poi fa un incidente e scappa: arrestato

IlPescara è in caricamento