rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Rapina all'Ubi Banca in piazza salotto: gli aggiornamenti dalla polizia

L'uomo che ha messo a segno la rapina questa mattina nell'istituto di credito in centro è un bolognese di 40 anni autore di diverse rapine nella provincia emiliana

Arrivano gli aggiornamenti ed i dettagli relativi alla rapina messa a segno nella mattinata di oggi nella filiale Ubi Banca in piazza della Rinascita. Gli agenti della squadra volante sono intervenuti in via Nicola Fabrizi dove era stata segnalata la presenza dell'uomo, con il volto travisato da una mascherina, che era entrato nella filiale minacciando i cassieri con una riproduzione di una pistola semiautomatica senza tappo rosso.

Si era fatto consegnare 90 euro in contanti per poi darsi alla fuga, ma è stato inseguito, intercettato e bloccato dagli agenti dopo essere stato ostacolato da alcuni passanti ed un carabinieri libero dal servizio. Una volta bloccato, dopo aver opposto resistenza nei confronti dei poliziotti per riguadagnare la fuga, è stato perquisito e trovato in possesso del denaro e della pistola.

Si tratta di P.D., 40enne di Bologna noto alle forze dell'ordine per diversi reati fra cui sette rapine consumate con lo stesso modus operandi tutte in banche della provincia di Bologna. Da qualche mese era ai domiciliari a Teramo. Ora si trova in carcere con l'accusa di rapina aggravate, resistenza ed evasione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina all'Ubi Banca in piazza salotto: gli aggiornamenti dalla polizia

IlPescara è in caricamento