Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Viale Regina Margherita

Rapina in una tabaccheria di via Regina Margherita: ferito il titolare, arrestato il ladro

Il colpo in serata. In manette è finito un 31enne di Manfredonia (Foggia), accompagnato in carcere. Il titolare è stato colpito alle mani con un taglierino. Il bottino si aggira attorno ai 10mila euro

Rapina in una tabaccheria di viale Regina Margherita. Ferito alle mani con un taglierino il titolare dell'attività commerciale, che ha provato a reagire. In azione stasera, attorno alle 20.30, un giovane con il volto coperto da cappello, cappuccio e occhiali. Subito dopo il colpo, il ladro è fuggito a piedi con un bottino che, secondo le prime informazioni, si aggirava attorno ai 10mila euro. Sul posto gli agenti della squadra Volante della Questura, la polizia scientifica e il 118, per soccorrere il commerciante, un giovane di 31 anni.

Successivamente è stato arrestato dalla Polfer l'autore della rapina. Si tratta di un 31enne di Manfredonia (Foggia), preso alla stazione di Pescara dove era arrivato con l'intenzione di prendere un taxi. Il tassista, insospettito dalla presenza dei soldi che il giovane aveva con sé, ha subito allertato la polizia. Ascoltato dagli agenti, il 31enne ha ammesso le sue responsabilità ed è così finito in manette per rapina aggravata. È stato accompagnato in carcere, in attesa della direttissima che si terrà domani mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in una tabaccheria di via Regina Margherita: ferito il titolare, arrestato il ladro

IlPescara è in caricamento