Cronaca Silvi marina

Rapina all'esterno di un supermercato: due donne rinviate a giudizio, un uomo condannato

La vittima è una ragazza che lo scorso 9 febbraio fu derubata a Silvi Marina. Tutto accadde come "punizione" per un credito che la giovane aveva legittimamente reclamato, ma con modalità che i suoi debitori avevano ritenuto poco cortesi

Un uomo è stato condannato a 3 anni e 10 mesi di reclusione per rapina pluriaggravata nei confronti di una ragazza che lo scorso 9 febbraio fu derubata all'esterno di un supermercato di Silvi Marina. Tutto accadde come "vendetta" per un credito che la vittima aveva legittimamente reclamato, ma con modalità che i suoi debitori avevano ritenuto poco cortesi.

Alla giovane, nella circostanza, era stata anche sottratta la propria macchina. Al termine del processo, svoltosi con rito abbreviato, sono state inoltre rinviate a giudizio due donne che quel giorno si trovavano insieme al condannato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina all'esterno di un supermercato: due donne rinviate a giudizio, un uomo condannato

IlPescara è in caricamento