Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Rapina nel supermercato Md con spintoni e colluttazione, autore individuato e denunciato poche ore dopo

Il rapinatore, che era riuscito a fuggire dopo aver lottato contro il direttore del punto vendita, è stato tratto in arresto dai carabinieri nel corso della nottata

Una rapina è stata messa a segno nel supermercato Md di via Tirino a Pescara nella serata di ieri, domenica 25 luglio.
Un uomo, poco prima delle ore 21, si è introdotto nel locale e, dopo essersi avvicinato alla cassiera, l'ha spintonata riuscendo a prendere dal registratore di cassa denaro contante pari a 300 euro.

Ma prima di poter uscire dal supermercato è stato affrontato dal direttore del punto vendita che nel frattempo si era accorto di quanto stesse accadendo.

Ne è scaturita una colluttazione tra i due e dopo qualche spintone il malvivente è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce. Lanciato l'allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno visionato le riprese del sistema di videosorveglianza che hanno catturato l’intera sequenza del fatto crimimoso. Queste, insieme alle testimonianze delle vittime che hanno descritto in forma particolareggiata le caratteristiche fisiche del rapinatore, si sono rivelate fondamentali ai fini delle indagini.

Il malfattore è stato individuato e denunciato in stato di libertà alla competente Procura la notte scorsa dai carabinieri della sezione radiomobile del Nor della Compagnia di Pescara. Si tratta di un 29enne già noto alle forze dell'ordine e tossicodipendente. Il 29enne è stato condotto negli uffici della radiomobile di Pescara, e al termine delle operazioni di polizia giudiziaria è stato segnalato alla competente Procura in stato di libertà per rapina. Sia il direttore che la cassiera sono risultati illesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina nel supermercato Md con spintoni e colluttazione, autore individuato e denunciato poche ore dopo

IlPescara è in caricamento