Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Spoltore

Rapina a un portavalori con il fucile, malviventi in fuga col bottino [FOTO]

In base alla prima ricostruzione di quanto avvenuto, 4 persone con il volto coperto e armate di pistole hanno assaltato un portavalori

Rapina a mano armata questa mattina, sabato 2 novembre, poco prima delle ore 8 a Santa Teresa di Spoltore di fronte a un ufficio postale.
In base alla prima ricostruzione di quanto avvenuto, 4 persone con il volto coperto e armate di fucile hanno assaltato un portavalori.

Aggiornamento ore 12: grazie alle ricerche avviate dai carabinieri con l'ausilio del 5 Nucleo Elicotteri è stato rinvenuto il furgone Fiorino utilizzato per il colpo, fra le campagne di Pianella

-------

Dopo aver minacciato il caposcorta e averlo fatto sdraiare a terra, i malviventi sono riusciti a impossessarsi dei plichi contenenti il denaro e sono scappati subito dopo a bordo di un Fiat Fiorino di colore bianco verso la circonvallazione. Il portavalori aveva in consegna il denaro utile al pagamento delle pensioni programmato proprio a partire da oggi.

Ancora da quantificare il bottino del colpo messo a segno dai rapinatori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Investigativo di Pescara e del Nucleo operativo e radiomobile e la polizia scientifica per i rilievi del caso.

I malviventi hanno atteso il mezzo blindato nei pressi dell’entrata laterale, dove di solito stazionano i mezzi postali. Quando è sceso il secondo vigilantes per le operazioni di scarico è partito il blitz: l’uomo é stato minacciato con le pistole e gli è stato intimato di aprire il portellone da dove hanno prelevato le sacche con il contante. Nessuno è rimasto ferito.

(Foto di Spoltorenotizie.it)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a un portavalori con il fucile, malviventi in fuga col bottino [FOTO]

IlPescara è in caricamento