rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Castellamare

Rapina e pestaggio davanti al Florida: arrestati due minorenni

I carabinieri del NOR di Pescara hanno arrestato un 15 ed un 16enne responsabili di una rapina e pestaggio ai danni di un ragazzo avvenuto il 30 settembre scorso davanti al Parco Florida

Sono stati individuati ed arrestati i due responsabili del pestaggio e della rapina avvenuti il 30 settembre scorso ai danni di un ragazzo davanti al Parco Florida. Si tratta di un 16enne e di un 15enne accusati di tentata rapina e lesioni personali.

Quella sera verso le 22.30 un gruppo di giovani stava transitando davanti al parco quando il gruppo di bulli li ha circondati iniziando ad insultarli. Visibilmente ubriachi, gli aggressori hanno tentato di rapinare il gruppo e quando uno di loro ha reagito è stato colpito con due forti pugni sul volto.

SCONTRI FRA BABY GANG, ARRESTATO 16ENNE

Solo l'arrivo di un'auto con degli adulti ha scongiurato violenze peggiori, con la banda che si è subito data alla fuga. Uno dei responsabili fu subito individuato dai carabinieri e denunciato. Le indagini ora hanno permesso di scovare anche l'altro ragazzo, il 15enne, e per entrambi è scattata la misura cautelare. Il 15enne si trova ai domiciliari, il 16enne in una comunità per minori.

La vittima dell'aggresione riportò una prognosi di 10 giorni per le lesioni ricevute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e pestaggio davanti al Florida: arrestati due minorenni

IlPescara è in caricamento