Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Rapina al Megalò, arrestato terzo componente della banda: è di Manoppello

E' di Manoppello ed ha 33 anni il terzo componente della banda che rapinò il furgone portavalori davanti al Megalò con l'aggressione ad una delle guardie giurate. E' stato identificato dai carabinieri

E' di Manoppello e ha 33 anni il terzo componente della banda che lo scorso 30 aprile assalì il furgone portavalori davanti a Megalò, a Chieti Scalo.

L'uomo, L.P, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Chieti.

La rapina fu particolamente violenta: il commando utilizzò dei fucili a pompa e due pistole. Una delle due guardie riuscì a chiudersi dentro il  blindato con i sacchi pieni di soldi. I malviventi poi aggredirono la guardia giurata rimasta fuori, per poi darsi alla fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al Megalò, arrestato terzo componente della banda: è di Manoppello

IlPescara è in caricamento