rotate-mobile
Cronaca

Rapina impropria, in manette un 53enne

L'uomo, pregiudicato, intorno alle 4 è stato fermato da una pattuglia del Nor di Pescara, che ha scoperto che doveva scontare una pena residua di 2 anni e 10 mesi

Ieri sera, i Carabinieri hanno arrestato un 53enne pescarese in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello dell'Aquila.

L'uomo, pregiudicato, intorno alle 4 e' stato fermato da una pattuglia del Nor di Pescara, che, a seguito dei controlli, ha scoperto che doveva scontare una pena residua di 2 anni e 10 mesi per rapina impropria commessa nel 2006.

In quell'occasione il pregiudicato, insieme a un complice, dopo aver rubato infissi in alluminio, per assicurarsi la fuga aveva picchiato il proprietario della merce che aveva provato a bloccarli. Ora è finito in manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina impropria, in manette un 53enne

IlPescara è in caricamento