rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Cepagatti

Rapina al Centro Ortofrutticolo di Cepagatti: arrestato 20enne pescarese

I carabinieri del Reparto Operativo e del Nucleo Investigativo di Pescara hanno arrestato un 20enne pescarese, pregiudicato, responsabile della rapina ai danni di un commerciante del Centro Ortofrutticolo di Cepagatti

Dopo tre mesi di complesse ed approfondite indagini, i carabinieri del Nucleo Investigativo e del Reparto Operativo di Pescara hanno arrestato DI PIETRANTONIO JOHNNY, 20enne pregiudicato di Pescara, responsabile della rapina da 39 mila euro messa a segno il 3 aprile scorso nel Centro Ortofrutticolo di Cepagatti.

Il commerciante fu bloccato ed aggredito mentre usciva dal centro ed aveva con sè l'incasso dei giorni precedenti, da versare nella cassa continua della sua banca.

Durante la colluttazione uno dei rapinatori colpì la vittima con il calcio della pistola alla testa per poter riuscire a fuggire. Fondamentali, oltre ai rilievi sul posto dei carabinieri ed alle attività investigative riguardanti i pregiudicati della zona e le impronte raccolte sul posto, anche le testimonianze dei presenti che hanno fornito particolari importanti per l'identificazione del 20enne.

Sequestrata anche una katana ed una mazza da baseball. Ora il lavoro investigativo proseguirà per cercare di risalire al complice.

pietra2-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al Centro Ortofrutticolo di Cepagatti: arrestato 20enne pescarese

IlPescara è in caricamento