Cronaca Fontanelle / Via Tirino, 395

Pescara: rapina in un bar a San Donato, esploso un colpo di fucile

Una rapina messa a segno da tre malviventi armati e con delle maschere di carnevale sul viso in via Tirino, in un bar. Durante la colluttazione è stato esploso un colpo di fucile che per fortuna è finito sul soffitto

Rapina a mano armata ieri sera a San Donato, in un bar di via Tirino.

I malviventi hanno fatto irruzione alle 21 nel "Coffee e Cigarettes", armati con una pistola e un fucile a pallini. Nell'attività in quel momento c'erano tre persone.

Dopo aver costretto i presenti ad andare in cucina, si sono impossessati del denaro presente in cassa e della borsa di una delle persone. A quel punto, uno dei commessi ha tentato di fermare i rapinatori con una bombola d'ossigengo, ma a quel punto ne è nata una colluttazione durante la quale è stato esploso un colpo di fucile sul soffitto. Subito dopo i rapinatori sono fuggiti.

Sul posto è arrivata la Polizia. La Scientifica ha immediatamente acquisito i filmati delle telecamere ed ha rintracciato l'auto utilizzata dai malviventi, una Panda Nera rubata ieri pomeriggio a Pescara. All'interno erano presenti i capi d'abbigliamento indossati dai rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: rapina in un bar a San Donato, esploso un colpo di fucile

IlPescara è in caricamento