Cronaca

Rapina Banca Toscana Francavilla: il malvivente si è suicidato

L'autopsia sul corpo di Nino Mancinelli, il rapinatore morto durante la sparatoria di venerdì scorso alla Banca Toscana, ha dimostrato che l'uomo si è suicidato sparandosi con la sua pistola

L'autopsia sul corpo di Nino Mancinelli, il rapinatore morto durante la sparatoria di venerdì scorso alla Banca Toscana, ha dimostrato che l'uomo si è suicidato sparandosi con la sua pistola.

Non è stato dunque un proiettile sparato dai Carabinieri, intervenuti durante il colpo, ad uccidere il rapinatore.

L'uomo, lo ricordiamo, aveva fatto irruzione nella banca alle 13 di venerdì per una rapina. Dopo aver disarmato la guardia giurata all'ingresso, aveva cercato di portare via il denaro presente nelle casse ed in casaforte ma i militari erano intervenuti ed era iniziata una sparatoria. L'uomo ha sparato per primo e a quanto pare poi si è suicidato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina Banca Toscana Francavilla: il malvivente si è suicidato

IlPescara è in caricamento