menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina alla Bls di Penne: ottomila euro il bottino

Nel pomeriggio di ieri, intorno alle ore 16, è stata messa a segno una rapina a mano armata presso la Banca di Lanciano e Sulmona a Penne, in via Caselli. Ottomila euro il bottino prelevato dal rapinatore. L'auto usata per la fuga è risultata rubata

Nel pomeriggio di ieri, intorno alle ore 16, un uomo, di circa trent'anni, ha rapinato la filiale della Banca di Lanciano e Sulmona a Penne, in via Caselli.

Nella filiale si trovavano solamente quattro dipendenti, in quanto l'istituto stava per chiudere. All'improvviso il rapinatore è riuscito ad introdursi con un taglierino, ed ha minacciato i dipendenti chiedendo di ricevere tutto il denaro in cassa.

Secondo le testimonianze dei presenti, avrebbe circa trent'anni, ed è stata fornita anche una parziale descrizione del viso, nonostante fosse camuffato da un fazzoletto e da un paio d'occhiali.

Una volta ottenuto il denaro, circa ottomila euro, si è allontanato dalla banca a bordo di un'autovettura, una Rover che poi è risultata rubata.

Sul caso indagano i Carabinieri di Penne coordinati dal Maresciallo Di Pietro. Nelle prossime ore verranno analizzati i filmati delle telecamere a circuito chiuso, che potrebbero fornire dettagli utili agli inquirenti per rintracciare il malfattore.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento