Cronaca

Rapina alla Banca del Fucino: malviventi si fingono bagnanti, arrestati

Sono stati arrestati dopo un lungo inseguimento in spiaggia i due malviventi che hanno rapinato questa mattina la filiale della Banca del Fucino a Piazza Salotto. Si tratta di due foggiani

Sono stati individuati e catturati i due rapinatori che questa mattina verso le 11 hanno assaltato la Banca del Fucino di Piazza Salotto, armati di taglierino e portando via l'incasso. Si tratta di due residenti a Cerignola, pregiudicati: Reddavide Roberto e Strafile Vincenzo.

I due dopo il colpo hanno tentato di mimetizzarsi con i bagnanti del lungomare, ma i carabinieri li hanno intercettati e dopo un lungo inseguimento sulla spiaggia li hanno arrestati. Recuperata la refurtiva oltre al materiale usato per il colpo. Ulteriori dettagli nella conferenza stampa di domani.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla Banca del Fucino: malviventi si fingono bagnanti, arrestati

IlPescara è in caricamento