menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rancitelli, spara ai passanti ed ai vicini con una pistola a pallini: arrestato

Un 20enne pregiudicato sottoposto agli arresti domiciliari è stato arrestato dalla Polizia per aver sparato dalla finestra della sua abitazione sui passanti in strada e verso le finestre dei vicini con una pistola da softair

Ha sparato sui passanti in strada dalla finestra della sua abitazione con una pistola softair, mirando anche alle finestre dei vicini. Per questo un 20enne pregiudicato pescarese, Johnny Di Pietrantonio sottoposto ai domiciliari, è finito in carcere.

Il giovane aveva il divieto di frequentare persone diverse dai conviventi, ma ha pensato bene di invitare nella sua casa di via Tavo degli amici per fare il "tiro a segno" sui passanti.

Sul posto è arrivata la Polizia che lo ha individuato ed ha eseguito una perquisizione domiciliare trovando una confezione di pallini vuota ed un pallino. Il ragazzo ha ammesso le sue responsabilità. Lievi i danni alle finestre colpite.

Ora si trova in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento