Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Rancitelli

Rancitelli: spaccia nonostante i domiciliari, arrestata

Spacciava nonostante fosse agli arresti domiciliari, ma è stata sorpresa dai carabinieri ed arrestata. Protagonista della vicenda una 28enne pregiudicata pescarese di Rancitelli

E' stata sorpresa dai Carabinieri, giunti davanti alla sua abitazione per un normale controllo, mentre spacciava delle dosi di stupefacenti ad un tossicodipendente. La donna, che si trovava agli arresti domiciliari, è stata arrestata e condotta in carcere.

Si tratta di una 28enne pescarese, pregiudicata, C.S, rinchiusa presso il carcere di Chieti.

Alla vista dei militari, ha chiuso di fretta la porta lasciando lo spacciatore fuori. I Carabinieri gli hanno trovato in mano le due dosi appena acquistate, contenenti mezzo grammo di eroina e mezzo grammo di cocaina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rancitelli: spaccia nonostante i domiciliari, arrestata

IlPescara è in caricamento