Rancitelli, sequestro di beni per 100 mila euro a famiglia rom

Nuovo sequestro di beni a carico di una famiglia rom di Rancitelli. La Polizia, assieme alla Guardia di Finanza, ha infatti bloccato alcuni libretti di deposito postale ed un'automobile del valore complessivo di circa 100 mila euro

Nuovo sequestro di beni ai danni di una famiglia rom stanziale pescarese. Questa volta, Guardia di Finanza e Polizia di Stato hanno bloccato alcuni libretti di deposito postale e un automobile di proprietà di una famiglia di Rancitelli.

I beni, sono stati sequestrati in base alla legge che permette di congelare e poi confiscare beni mobili e immobili e denaro accumulati illecitamente da famiglie e soggetti dediti ad attività criminali.

Fino ad oggi, dal 2007, sono stati confiscati in modo definitivo beni per 35 milioni di euro nel pescarese, tutti nella disponibilità di famiglie rom locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I  tre libretti di deposito postale ammontavano rispettivamente a  15.905,31, 42.460,25 e 22.098,07 euro mentre l’autovettura, una Volkswagen Golf, è risultata immatricolata nell’anno 2007.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Influenza stagionale e Sars Cov-2, come eseguire la prevenzione nei bambini: le parole del pediatria Silvestre

  • Ex studente del liceo Galilei di Pescara vince la medaglia di bronzo alle olimpiadi della matematica

  • Cluster di Covid nella scuola media Rossetti: scatta la chiusura, alunni e personale scolastico in quarantena

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il sindaco Masci: "Chiudere vie e piazze per il Coronavirus? Il governo mandi l'esercito"

  • Coronavirus, nessun nuovo decesso e oltre 3600 tamponi in 24 ore: i dati aggiornati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento