Cronaca Rancitelli

Rancitelli: ruba soldi da un'automobile, arrestato grazie alle telecamere

Un rom di 19 anni, pregiudicato, è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato. Il 1 febbraio ha rubato un borsello con 4.680 euro a Rancitelli, ma è stato identificato grazie alle telecamere di alcuni negozi

Aveva rubato un borsello di un tabaccaio contenente 4.680 euro da un'auto in sosta, dovpo aver rotto il vetro del finestrino.

A distanza di quasi 3 mesi, è stato arrestato dalla Squadra Mobile grazie alle telecamere di alcuni negozi vicini, che hanno permesso di identificarlo.

Gli agenti hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari questa mattina, su disposizione del Gip Sarandrea.

Protagonista della vicenda un rom di 21 anni, Bevilacqua Pasquale, residente a Vasto ma domiciliato a Pescara, pregiudicato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rancitelli: ruba soldi da un'automobile, arrestato grazie alle telecamere

IlPescara è in caricamento