Cronaca Rancitelli / Via Lago di Borgiano

Rancitelli, palazzina popolare inagibile: 70 famiglie sgomberate restano senza casa

Sgombero urgente di una palazzina popolare in via Lago Di Borgiano, dopo che l'Ater ha consegnato al Comune la segnalazione di inagibilità statica della struttura. Settanta famiglie ora sono senza casa

Tre palazzine popolari a Rancitelli inagibili  e in arrivo lo sgombero urgente per 70 famiglie residenti in via Lago di Borgiano ai civici 14, 18 e 22. Il sindaco Alessandrini ha firmato ieri sera l'ordinanza dopo aver ricevuto la comunicazione dall'Ater di inidoneità statica a seguito di alcune verifiche.

Da giorni si parlava di un possibile sgombero delle strutture ed ora dovranno essere realizzati lavori di messa in sicurezza sismica prima di poter essere nuovamente occupate. Immediatamente è stato aperto il Coc per assistere le famiglie che rimarranno senza casa. Oggi ci sarà una riunione in prefettura per discutere del piano logistico di accoglienza delle famiglie.

VIA LAGO DI BORGIANO, PALAZZINA POPOLARE POCO SICURA?

Si sta inoltre predisponendo un centro operativo per dare assistenza e informazioni alle famiglie e il numero del Coc è 085/3737202; sarà inoltre organizzato un incontro con gli asegnatari e allestito un servizio di trasporto per accompagnare gli occupanti presso le sistemazioni di prima accoglienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rancitelli, palazzina popolare inagibile: 70 famiglie sgomberate restano senza casa

IlPescara è in caricamento