menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rancitelli: i Carabinieri di Pescara arrestano tre spacciatori di droga

I Carabinieri di Pescara, nel corso di alcune attività mirate al contrasto dello spaccio di stupefacenti nel quartiere di Rancitelli, hanno arrestato tre spacciatori colti in flagranza di reato. Si tratta di Gianluca Valleriani, Luigi Mancinelli e Mario Cilli, arrestato nei giorni scorsi per scippo

Continua senza sosta l'attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti a Pescara. I Carabinieri, infatti, hanno arrestato nella giornata di ieri tre spacciatori, tutti pescaresi, colti in flagranza di reato.

Gli arresti sono stati compiuti nel quartiere di Rancitelli, dove da mesi è in atto un controllo costante del territorio da parte delle Forze dell'Ordine.

Il primo arresto riguarda Gianluca Valleriani, 33 anni, di Pescara, pregiudicato e nullafacente, in possesso di 11 gr di eroina e 13 gr di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione per il taglio e confezionamento delle sostanze.

Il secondo arrestato è Mario Cilli, 25 anni, di Cappelle sul Tavo, anch'egli pregiudicato ed arrestato proprio pochi giorni fa a seguito di uno scippo ai danni di una donna. Cilli era in possesso di stupefacenti, e dovrà rispondere anche di evasione dagli arresti domiciliari.

L'ultimo fermato è Luigi Mancinelli, 43 anni, trovato in possesso di quattro grammi di eroina, che ha anche tentato di resistere all'arresto da parte dei militari, gesto per il quale dovrà rispondere assieme all'accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento