Fermata in auto a Rancitelli con 45 grammi di eroina e cocaina: arrestata dalla guardia di finanza

In manette è finita una donna di 37 anni a seguito di un controllo stradale da parte dei baschi verdi pescaresi

Una donna di 37 anni di Pescara, di etnia rom, è stata denunciata e arrestata dalla guardia di finanza. La donna, ieri pomeriggio stava transitando in zona Rancitelli con la sua auto quando è stata fermata per un controllo, nell'ambito dei dispositivi di sicurezza disposti per il rispetto delle norme restrittive applicate per l'emergenza sanitaria.

La 37enne, nota alle forze dell'ordine per reati di estorsione e spaccio, è stata segnalata dall'unità cinofila operante con i baschi verdi, e trovata in possesso di 45 grammi di eroina e cocaina, oltre a 360 euro e un bilancio di precisione. La donna è stata quindi arrestata per i reati di spaccio e per la violazione dell'articolo 73 del dpr 309/90.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento