menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rancitelli, degrado e rifiuti in strada in via Lago di Borgiano

I residenti di via Lago di Borgiano si lamentano per la presenza di rifiuti, anche ingombranti, lungo le strade e marciapiedi dove regna incontrastato il degrado. A raccogliere la denuncia il consigliere Pignoli

Degrado e rifiuti in via Lago di Borgiano nel rione di Rancitelli con spazzatura nei prati e nelle aiuole, cumuli di ingombranti con tanto di frigoriferi, mobili, porte e quant'altro al di fuori dei cassonetti (molti dei quali sfondati e quindi da sostituire), alberi spezzati e caduti, erba non sfalciata e una porzione di marciapiede sfondata e sprofondata da mesi circoscritta solo dalle transenne del Comune.

Queste alcune delle problematiche segnalate da un gruppo di residenti di via Lago di Borgiano che, esasperati da questo stato di abbandono, hanno contattato e richiesto aiuto al consigliere comunale Massimiliano Pignoli che si è recato sul posto per effettuare un sopralluogo insieme ai cittadini per rendersi conto di persona di quanto riferito.

Pignoli ha fatto sapere di aver avvisato l'assessore Di Pietro ed Attiva per chiedere l'immediato sgombero, ed attacca il sindaco Alessandrini e la giunta per aver creato zone della città di serie A e zone di serie B.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento