menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rancitelli: casalinga incensurata sorpresa con 1 kg di eroina

Una casalinga incensurata di 32 anni è stata sorpresa, assieme alla figlia minorenne, con 1 kg di eroina detenuta nella propria abitazione di via Tavo, a Rancitelli

Ennesimo sequestro di droga da parte della Polizia di Pescara a Rancitelli.

Stavolta, però, a finire in manette non sono stati dei pregiudicati già conosciuti dalle Forze dell'Ordine, ma una casalinga di 32 anni, C.N. incensurata, e la figlia di 17 anni.

La Squadra Mobile, assieme alle Volanti ed agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine, ha effettuato un controllo straordinario del territorio proprio nella zona di Rancitelli, dopo che erano stati segnalati alcuni strani movimenti attorno alla casa delle due donne.

Dopo alcuni appostamenti compiuti dagli agenti della Mobile, è scattato il blitz, che ha portato al sequestro dell'ingente quantitativo di droga ( 1,1 kg di eroina) ed all'arresto delle due donne, che si trovano rispettivamente presso il carcere di Chieti e presso l'Istituto di pena minorile de L'Aquila.

Ora le indagini cercheranno di individuare chi ha fornito la droga alle due arrestate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento