Notte di paura a Rancitelli: due auto incendiate ed una danneggiata, gli aggiornamenti [FOTO]

Sono due le auto incendiate nella notte al Ferro di Cavallo, a distanza di un paio d'ore ed un'altra vettura ha avuto la rottura dei vetri

Notte di paura ed apprensione a Rancitelli dopo i tre atti intimidatori avvenuti nel giro di poche ore. Sul posto infatti la polizia, con la squadra volante, è intervenuta attorno alle 3,30 per una prima vettura incendiata al Ferro di Cavallo, una Lancia Y. Alle 5,30 un nuovo intervento è avvenuto sempre in via Tavo dove è stata incendiata un'altra vettura, una fiat Punto. In entrambi i casi sono intervenuti i vigili del fuoco che sono riusciti a domare le fiamme prima che si potessero propagare ad altre automobili. Infine un terzo intervento della polizia è avvenuto poco dopo quando un'altra automobile è stata danneggiata con la rottura dei vetri tramite l'uso di alcune pietre.

(foto comitato "Per una nuova Rancitelli")

Una delle vetture apparteneva al residente vittima di un altro atto intimidatorio qualche settimana fa. Del caso si sta occupando la squadra mobile. Intanto il comitato "Per nuova nuova Rancitelli" evidenzia come si tratti di un attacco mirato e premeditato contro cittadini onesti, e dunque non si tratterebbe di un atto vandalico di qualche balordo:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La reazione dello Stato deve essere immediata. Servono misure urgenti su due fronti, a cominciare dall'assegnazione d'urgenza di un'altra casa popolare al residente vittima del secondo atto intimidatorio in poco tempo, la cui incolumità va tutelata tempestivamente e concretamente. In secondo luogo vogliamo cominciare a vedere provvedimenti tangibili: non tolleriamo che, come accade ogni volta, dopo che le macchine delle forze dell'ordine lasciano il Ferro di Cavallo tutto torna come prima fino al prossimo episodio di cronaca, che ci auguriamo non sia un altro fatto di sangue!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Coronavirus, Marsilio firma nuova ordinanza: "Didattica a distanza per scuole superiori e università"

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento