menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rancitelli: arrestata dai Carabinieri una giovane coppia di spacciatori

Continuano gli arresti a Rancitelli per quanto riguarda lo spaccio di stupefacenti. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Pescara hanno fermato due giovani spacciatori, Daniele Fioravanti e Sharon Piscione, sorpresi a vendere droga. Avevano in casa circa 23 grammi di cocaina e 10 grammi di eroina

Una giovane coppia di spacciatori pescaresi, Daniele Fioravanti (23) e Sharon Piscione (22), è stata arrestata dal Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Pescara nel quartiere Rancitelli.

Nel corso dei pattugliamenti e controlli, ormai giornalieri, che avvengono nel quartiere a rischio per quanto concerne lo spaccio di stupefacenti, i militari avevano notato che quattro tossicodipendenti erano entrati nell'abitazione della coppia, in via Lago di Capestrano.

Insospettiti, hanno deciso di attendere l'uscita dei tossicodipendenti per bussare alla porta dei due. La ragazza, al momento di aprire, è rimasta sorpresa alla vista dei Carabinieri, che sono riusciti ad entrare subito in casa, impedendo al Fioravanti di liberarsi della droga.

I militari hanno così trovato 23 grammi di eroina e 10 grammi di cocaina, oltre ad una scatola contenente circa 90 euro in banconote di piccolo taglio, frutto dell'attività di spaccio.

Per Fioravanti è scattato l'arresto con reclusione nel carcere di San Donato, mentre alla ragazza sono stati concessi gli arresti domiciliari.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento