rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Rancitelli

Rancitelli: armi, marijuana e resistenza, arrestato 24enne

Un 24enne di Pescara è stato arrestato ieri dai carabinieri, in quanto sorpreso in possesso di armi e piantine di marijuana. Il giovane ha tentato la fuga e quando è stato fermato, ha aggredito e insultato i militari

Un 24enne di Pescara, incensurato, è stato arrestato ieri dai carabinieri con l'accusa di oltraggio a pubblico ufficiale, porto ingiustificato di armi e coltivazione di sostanza stupefacente.

B.G., infatti, è stato notato mentre tentava di allontanarsi da un cortile scavalcando una recinzione. I militari hanno deciso così di perquisirlo, ed il giovane ha tentato la fuga per le vie di Rancitelli.

Fermato, aveva con sè un coltello a serramanico di 20 cm. In casa nascondeva 5 piante di marijuana, semi e una pistola scacciacani senza tappo rosso.

Al momento del fermo, ha aggredito ed insultato i militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rancitelli: armi, marijuana e resistenza, arrestato 24enne

IlPescara è in caricamento