rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Su “Rai Storia” il Giro ciclistico della Brigata Maiella

Lunedì 13 sarà trasmesso un documentario sull'iniziativa promossa dall'ANPI Pescara lo scorso agosto. La puntata sarà incentrata sul Giro ciclistico della Brigata Maiella

Lunedì 13 gennaio, alle ore 21, “RAI Storia” (canale 54 del digitale terrestre e 805 di Sky) trasmetterà un particolare documentario dedicato ad un modo speciale con il quale è stata celebrata la Brigata Maiella. La puntata sarà incentrata sul Giro ciclistico della Brigata Maiella organizzato, dal 3 all’8 agosto scorsi, dal Comitato Provinciale ANPI “Ettore Troilo” di Pescara, nel Settantesimo anniversario dell'inizio della Resistenza in Italia (1943-2013).

Il Giro si è articolato da Casoli a Bologna, lungo il percorso storico della Brigata Maiella (dicembre 1943-maggio 1945), attraverso Abruzzo-Lazio-Marche-Romagna-Emilia, in sei tappe per 768 km in totale.

L’iniziativa è stata patrocinata dal Comitato nazionale ANPI e ha avuto il sostegno di: Fondazione Pescarabruzzo; Comune di Bussi sul Tirino (Pescara); A.S.D. ciclismo “Val Silente”, Bussi sul Tirino; Pro Service S.r.l. servizi per le aziende Pescara; Kyklos Factory Pescara; ANPI Pesaro; Compagnia teatrale dei Guasconi di Pescara; e la collaborazione della Fondazione Brigata Maiella, del Comune di Casoli, delle ANPI di Acquasanta Terme, Fano, Brisighella, Bologna.

Partner essenziale dell’evento è stata la Compagnia teatrale dei Guasconi di Pescara, con il suo spettacolo “Banditen: i partigiani che salvarono l’Italia”, rappresentato ogni sera in tutte le sedi arrivo di tappa, e con le riprese effettuate durante il Giro, che costituiranno il materiale per un docu-film sull’esperienza lungo le strade della Liberazione. RAI Storia, venuta a conoscenza dell’iniziativa, ha deciso di dedicarle una puntata delle sue programmazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Su “Rai Storia” il Giro ciclistico della Brigata Maiella

IlPescara è in caricamento