Ragazzo preso a bottigliate in un locale, interviene la Croce Rossa di Silvi

Sul posto si sono recati anche i carabinieri e la polizia per effettuare gli accertamenti di rito. Il giovane colpito dalle bottigliate ha riportato alcune ferite al volto. Il fatto si è verificato la scorsa notte

Un’ambulanza della Croce Rossa di Silvi è dovuta intervenire la scorsa notte in un locale di Pineto per condurre in ospedale un 26enne, preso a bottigliate da un altro ragazzo al culmine di una lite per futili motivi.

Sul posto si sono recati anche i carabinieri e la polizia per effettuare gli accertamenti di rito. Il giovane colpito dalle bottigliate ha riportato alcune ferite al volto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Torna su
IlPescara è in caricamento