Ragazzo picchiato da un branco di giovani in pieno centro a Pescara

Il nuovo grave episodio si è verificato in via Piave dove il giovane è stato aggredito e pestato davanti agli occhi della fidanzatina

Un ragazzo di soli 17 anni è stato picchiato in pieno centro a Pescara nella tarda serata di sabato scorso, 2 novembre, da un branco di giovani.
Il nuovo grave episodio si è verificato in via Piave dove il giovane è stato aggredito e pestato davanti agli occhi della fidanzatina. 

Dovrà essere operato il ragazzo pestato dal branco di giovani in centro, indaga la Squadra Mobile

In base alla ricostruzione di quanto accaduto, il 17enne è stato colpito una prima volta e poi una volta caduto, il branco ha infierito con calci e pugni in faccia davanti a diverse persone che erano presenti in quel momento nella zona. Terminato l'assalto i giovani aggressori si sono allontanati.

Il ragazzo ha dovuto fare ricorso alle cure del pronto soccorso dell'ospedale e rischierebbe di perdere un occhio a causa delle lesioni riportate. È stata presentata una denuncia in Questura e gli agenti della Squadra Mobile indagano per risalire ai responsabili dell'aggressione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento