Violenza sul lungomare, ragazzo di Moscufo preso a pugni finisce in ospedale

La vittima è un 23enne di Moscufo che ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso dell'ospedale

Violenza sul lungomare di Pescara domenica notte quando un ragazzo è stato aggredito e colpito con i pugni.
La vittima è un 23enne di Moscufo che ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso dell'ospedale.

Protagonisti dell'aggressione sarebbero stati alcuni giovani.

Sul caso sono in corso indagini da parte della squadra mobile della questura. Si ascolteranno i testimoni e verranno visionate le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento