rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Montesilvano

Ragazzina investita sulla via Vestina finisce in ospedale, ne avrà per 30 giorni

Un'undicenne è stata centrata in pieno da un'auto. Il conducente, nonostante la brusca frenata, non ha potuto evitare l'impatto, che ha causato alla sfortunata vittima dell'incidente alcune lesioni articolari

La Polizia Locale di Montesilvano sta esaminando rilievi e testimonianze relative al brutto incidente tra un'auto e un pedone avvenuto ieri mattina lungo via Vestina. A essere investita è stata una ragazzina di 11 anni che, inavvertitamente e con troppa imprudenza, ha attraversato la strada che in quelle ore è sempre molto trafficata.

L'urto (che il conducente, nonostante la brusca frenata, non ha potuto evitare) è stato violento, così tanto che la malcapitata ha dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere presso il reparto di Ortopedia dell'ospedale 'Spirito Santo' di Pescara. La minore ha riportato alcune lesioni articolari e ne avrà per 30 giorni.

Dalle prime supposizioni non è ancora chiaro se la collisione sia avvenuta sulle strisce pedonali. Ulteriori accertamenti chiariranno la dinamica e stabiliranno le eventuali responsabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzina investita sulla via Vestina finisce in ospedale, ne avrà per 30 giorni

IlPescara è in caricamento