rotate-mobile
Cronaca

Rubano preziosi da una camera da letto, 2 ragazze arrestate per furto in abitazione

Il fatto si è verificato ieri, 30 maggio, in via Gobetti e ha visto come protagoniste una 23enne milanese e una 20enne veronese, entrambe rom. Le due giovani sono state rintracciate dalla squadra volante in via Buozzi

Rubano preziosi da una camera da letto, 2 ragazze arrestate per furto in abitazione. Il fatto si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, 30 maggio, in via Gobetti e ha visto come protagoniste una 23enne milanese e una 20enne veronese, entrambe rom. Le due giovani sono state rintracciate dalla squadra volante in via Buozzi.

Gli agenti, dopo averle sottoposte a un controllo, hanno trovato alcuni monili e arnesi atti allo scasso, tra cui un grosso cacciavite, che erano stati usati per forzare la porta di ingresso dell’appartamento. Inoltre la proprietaria dei preziosi aveva rinvenuto, lungo il tragitto percorso dalle due ladre, una borsa di sua proprietà che all’interno conteneva il resto della refurtiva.

A carico della 23enne pendevano già due provvedimenti di custodia cautelare, rispettivamente per evasione dalla detenzione domiciliare e ordine di carcerazione per una pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione, mentre la 20enne era destinataria di un obbligo di dimora a Roma, oltre a essere già stata arrestata due volte, lo scorso dicembre, per furto.

La 23enne è stata rinchiusa nel penitenziario di Teramo, mentre la 20enne è trattenuta nella locale camera di sicurezza. Il rito direttissimo si terrà nella mattinata di domani, 1° giugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano preziosi da una camera da letto, 2 ragazze arrestate per furto in abitazione

IlPescara è in caricamento