rotate-mobile
Cronaca

È in gravi condizioni la ragazza ritrovata ferita in via dei Sanniti, ricoverata in Rianimazione dopo operazione

La giovane è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Pescara: era stata ritrovata ferita tra due automobili parcheggiate

È stata operata alla colonna vertebrale la notte scorsa la ragazza ritrovata ferita tra due automobili parcheggiate in via dei Sanniti a Pescara la mattina presto di giovedì 27 aprile.
Purtroppo le condizioni della giovane sono peggiorate nel corso delle ore e attualmente è ricoverata in gravi condizioni e in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Santo Spirito".

L'allarme è scattato nella mattinata di giovedì quando intorno alle ore 7:30 alcuni passanti hanno notato la ragazza riversa sull'asfalto e sanguinante tra due vetture in sosta in via dei Sanniti. 

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno accompagnato d'urgenza la ferita in ospedale. Inizialmente si è pensato a una possibile aggressione nei confronti della giovane poi lasciata in strada. Ma con il passare delle ore si è palesata anche l'ipotesi di una caduta dal terzo piano del palazzo nel quale vive. Sull posto sono così intervenuti polizia e vigili del fuoco con questi ultimi che hanno aperto la casa e consentito l'ingresso agli agenti della squadra volante, della squadra mobile e della scientifica. Le indagini vanno avanti per chiarire la dinamica di quanto successo e parallelamente si spera che la ragazza possa rimettersi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È in gravi condizioni la ragazza ritrovata ferita in via dei Sanniti, ricoverata in Rianimazione dopo operazione

IlPescara è in caricamento