Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Riviera Nord

Travolta da un ciclista sul marciapiede del lungomare, batte la testa e finisce in ospedale

Lo scontro è avvenuto stamane nei pressi del lido Trieste. E subito sui social impazzano le polemiche, in quanto la ragazza è stata investita da un uomo che non transitava sulla vicina pista ciclabile e procedeva pure ad alta velocità

E' finita in ospedale una 18enne che stamane è stata travolta da un ciclista sul marciapiede del lungomare di Pescara, nei pressi del lido Trieste. E subito sui social impazzano le polemiche, in quanto la ragazza è stata investita da un uomo che non transitava sulla vicina pista ciclabile e che oltretutto procedeva ad alta velocità, rendendosi dunque pericoloso. 

Sul posto, oltre al 118 che ha portato la giovane al pronto soccorso, è giunta anche la polizia municipale, e a tale proposito bisogna ricordare che nelle scorse settimane proprio i vigili urbani avevano iniziato a sanzionare chi pedalava sulla riviera nord (cioè la zona dove oggi è avvenuto l'incidente) fuori dall'apposita pista ciclabile.

La giovane, che è caduta e ha battuto la testa sull'asfalto perdendo sangue dalla nuca, è stata poi dimessa con una prognosi di 7 giorni. Ferito, ma in maniera più lieve, anche l'uomo alla guida della bicicletta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta da un ciclista sul marciapiede del lungomare, batte la testa e finisce in ospedale

IlPescara è in caricamento