Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

Il giovane straniero, era già stato protagonista di un episodio di delirio a Santa Teresa due giorni fa. Ieri, invece, ha terrorizzato una ragazza seguendola ed infastidendola in strada

Ha seguito e infastidito una ragazza che stava tranquillamente passeggiando con il suo cane, in pieno giorno, a Villa Raspa. Nuovo episodio di delirio per un giovane straniero extracomunitario, protagonista già due giorni fa di un episodio di violenza ai danni di una cartoleria a Santa Teresa di Spoltore.
Come riferisce Mirko De Martinis, coordinatore provinciale dei gilet arancioni ed amico della ragazza che ha presentato denuncia ai carabinieri raccontando l'accaduto, il giovane ha iniziato a seguirla insistentemente. A quel punto ha deciso di entrare nel bar di fronte, "Il poeta" chiedendo aiuto al titolare che era impegnato con alcuni clienti. Anche il giovane è entrato nell'attività e così la ragazza è uscita dalla porta posteriore ritrovandoselo però davanti. Il ragazzo si è tolto la maglietta ed ha pronunciato frasi sconnesse cercando di afferrarla alla spalla. Spaventata, è rientrata nel bar chiudendosi in bagno. Il titolare del bar, dopo qualche minuto, l'ha rassicurata dicendole di poter uscire in quanto erano arrivati i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane straniero nel frattempo era stato raggiunto in strada dove si era sdraiato e dove i militari lo hanno bloccato per farlo salire su un'ambulanza del 118 che era arrivata sul posto. Il ragazzo ha infine opposto resistenza. La giovane poi si è calmata ringraziando il titolare del bar, il signor Sandro, ed un'altra persona per l'aiuto fornito. Nella serata di giovedì 2 luglio il giovane aveva danneggiato senza motivo gli arredi di una cartoleria a Santa Teresa di Spoltore, costringendo la titolare e la figlia a chiudersi nell'attività per timore che potesse entrare all'interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a soli 29 anni: Montesilvano piange Federica De Flavis

  • Dramma a Città Sant'Angelo: ha un malore e muore mentre è a pranzo in un agriturismo

  • Tragico schianto fra Pescara e San Giovanni Teatino: morto 15enne alla guida di uno scooter

  • All'ospedale di Pescara è nato Filippo, il secondo figlio di Alessandro Di Battista [FOTO]

  • Ha una discussione con un automobilista, ciclista investito lungo corso Vittorio Emanuele

  • Dopo Montesilvano anche a Silvi l'affascinante spettacolo dei delfini in mare [VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento