menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffaella Carrà chiama il bimbo malato: "Combatti"

Alla fine la showgirl e presentatrice ci ha ripensato e dopo le polemiche relative all'iniziale rifiuto di cantare per il bambino in stato vegetativo ha deciso di telefonare al ragazzino

Raffaella Carrà ha esaudito in parte il desiderio del suo piccolo fan che sognava di incontrarla. Niente visita, ma una telefonata molto toccante al bimbo affetto dalla sindrome di Canavan, un male che non perdona e che porta ad uno stato di totale immobilità.

La celebre artista si è rivolta a lui con toni pacati ed affettuosi confidando di essere molto colpita da questa storia e di pregare ogni giorno affinchè possa avvenire un miglioramento delle condizioni di salute del suo sfortunato ammiratore.

Rivolgendosi poi ai famigliari ed assistenti, la Carrà si è voluta congratulare con loro per le continue attenzioni esortandoli a non arrendersi all'evidenza.

Le ultime parole sono un incentivo a combattere la malattia e la conversazione si chiude con un bacio schioccante che ha intenerito il suo interlocutore, impossibilitato a rispondere per via dell'handicap psicomotorio che colpisce le cellule nervose. Fra qualche settimana, il ragazzino sarà sottoposto a visita specialistica in una clinica romana e chissà che in quella circostanza non avvenga la tanto attesa "Carrambata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento