Cronaca

Nuovo scacco al racket della prostituzione stradale: tre arresti

Tre cittadini albanesi sono stati arrestati dalla Squadra Mobile in quanto accusati di aver creato un'organizzazione criminale dedita allo sfruttamento di ragazze che venivano fatte prostituire sulle strade cittadine

Ancora un'operazione antiprostituzione da parte della Squadra Mobile di Pescara. Tre persone di nazionalità albanese sono state arrestate in quanto accusate di aver costituito un'associazione a delinquere per lo sfruttamento di ragazze obbligate a prostituirsi lungo le strade cittadine.

Ulteriori dettagli in conferenza stampa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo scacco al racket della prostituzione stradale: tre arresti

IlPescara è in caricamento