Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Raccolta illecita di materiale ferroso: 6 denunce nell'entroterra pescarese

Sei cittadini romeni sono stati denunciati in due operazioni distinte dei Carabinieri della Compagnia di Penne per raccolta illecita di materiale ferroso fra Penne, Alanno e Civitella Casanova

Sei cittadini romeni sono stati denunciati in due operazioni distinte dei Carabinieri della Compagnia di Penne per raccolta illecita di materiale ferroso fra Penne, Alanno e Civitella Casanova.

Tre di loro sono stati sorpresi ad Alanno a bordo di un furgone carico di 5 quintali di materiale ferroso. I militari hanno rivenuto anche un coltello di 22 cm e attrezzi da scasso, circostanza che lascia intuire come la banda probabilmente sia attiva anche nell'ambito dei furti.

Tutti i denunciati sono stati muniti di foglio di via obbligatorio con divieto di dimora per 3 anni da Alanno, Penne e Civitella Casanova.

Il capitano Di Pietro, comandante della Compagnia di Penne, invita i cittadini a diffidare della presenza di persone che si occupano di raccolta di materiale ferroso in modo illecito. Oltre all'attività stessa gestita senza autorizzazione, questa pratica può anche agevolare eventuali sopralluoghi diurni per preparare furti notturni nelle abitazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta illecita di materiale ferroso: 6 denunce nell'entroterra pescarese

IlPescara è in caricamento