Questura, presentato il calendario della polizia di stato 2020 - FOTO -

Dodici scatti per il calendario 2020 della polizia di stato dedicato all'attività operativa degli uomini e delle donne in divisa immortalati da Paolo Pellegrin

Un calendario 2020 con dodici scatti dedicati all'arte fotografica, che riprendono nell'attività operativa uomini e donne della polizia di stato in servizio. Presentato il calendario 2020 della polizia di stato che è stato realizzato dal fotografo Paolo Pellegrin vincitore dell'edizione del Word Press Photo.

Il ricavato sarà destinato al Comitato italiano per l’Unicef Onlus per sostenere il progetto connesso alla celebrazione del “Trentesimo anniversario della Convenzione ONU dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”. L'obiettivo è porre l'accento sui diritti degli under 18, con ancora troppi bambini ed adolescenti privati dei loro diritti e vittime di abusi, violenze e discriminazioni.

In vendita ci sarà il calendario da parete (costo 8 euro) e il calendario da tavolo (costo 6 euro) prenotandoli entro il 16 settembre con  versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a “Comitato Italiano per l’Unicef”. Sul bollettino dovrà essere indicata la causale “Calendario della Polizia di Stato 2019 per il progetto Unicef “Trentesimo anniversario della Convenzione ONU dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Pescara, sciolto il nodo allenatore: arriva Di Biagio

  • Virus cinese: le indicazioni del Ministero della Salute anti-coronavirus

Torna su
IlPescara è in caricamento