menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punteruolo rosso: peggiora la situazione delle palme

Lo stato di salute delle palme della riviera, per quanto riguarda il punteruolo rosso, sembra precipitare. Sarebbero quasi 120, infatti, gli alberi malati ed oltre 70 quelli abbattuti. Lo ha affermato il Presidente della Commissione Ambiente Lerri

Continua a peggiorare la situazione per quanto riguarda il punteruolo rosso e le palme della riviera di Pescara.

Sarebbero allo stato attuale quasi 120 le piante malate, sulle 700 totali di proprietà del Comune.

Oltre 70 quelle abbattute, ma il numero potrebbe presto salire.

Il parassita quindi sembra non dare respiro alle palme pescaresi, e Nico Lerri, Presidente della Commissione Ambiente, ha annunciato lo stanziamento di 200 mila euro per cercare di arginare il fenomeno del contagio.

Lo stesso Lerri ha contattato un esperto del settore di San Benedetto del Tronto, dove in passato ci fu il prpeggiora-la-situazione-delle-palme.htmloblema del punteruolo rosso e si riuscì ad arginare in parte la moria di palme.

"Gli interventi vanno effettuati a marzo, e non a giugno come accaduto l'anno scorso. In questo modo non ripeteremo l'errore fatto dalla vecchia amministrazione, che intervenì solo nel mese di giugno, quando il caldo impedisce alle sostanze chimiche di agire in modo efficace" ha dichiarato Lerri, che ha annunciato anche una serie di interventi sugli alberi presenti nei giardini privati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento