Cronaca

Il pullman è rotto, la rappresentativa Abruzzo del nuoto parte dopo 4 ore

È successo stamattina: atleti e allenatori dovevano partire dalla stazione centrale di Pescara alle ore 10.30, ma il mezzo che avrebbe dovuto portarli a Scanzano Jonico per il 24° Trofeo delle Regioni non è giunto sul posto

Il pullman è rotto, e la rappresentativa Abruzzo degli Esordienti A del nuoto parte dopo 4 ore. È successo questa mattina: i 10 atleti e gli allenatori dovevano partire dalla stazione centrale di Pescara alle ore 10.30, ma il mezzo che avrebbe dovuto portarli a Scanzano Jonico per il 24° Trofeo delle Regioni non e' giunto sul posto.

Dopo aver chiesto informazioni alla ditta che era stata incaricata del trasporto, si è scoperto che il pullman doveva arrivare dalle Marche e che era ancora lontano dalla destinazione: è stato così necessario attendere oltre 2 ore e mezzo per scoprire che si trattava di un pulmino con l'aria condizionata non funzionante e privo di un bagagliaio.

A quel punto genitori e tecnici si sono rifiutati di salire sul veicolo e hanno interpellato il Comitato Fin per avere un'alternativa, cercando anche di organizzarsi per risolvere la problematica; si era anche pensato ad un trasferimento in treno fino a Taranto. Alla fine, intorno alle 14.50, la rappresentativa Abruzzo è riuscita a partire a bordo di un pulmino sostitutivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pullman è rotto, la rappresentativa Abruzzo del nuoto parte dopo 4 ore

IlPescara è in caricamento