menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Provincia ospita 50 bambini della Bielorussia

La Provincia di Pescara e la Caritas diocesana ospiteranno fino al 31 agosto cinquanta bambini provenienti dalla Bielorussia, nell'ambito del progetto "Belarus"

La Provincia di Pescara, in collaborazione con la Caritas diocesana, sta ospitando da 10 giorni 50 bambini provenienti dalla Bielorussia, di età compresa fra i 7 e 13 anni. Resteranno in Abruzzo fino al 31 agosto.

L'iniziativa è stata voluta in particolare dalla Presidenza del Consiglio della Provincia, con la collaborazione degli assessori Cozzi e Cilli, e rientra nell'ambito del progetto di solidarietà "Belarus".

I bambini ogni giorno si recano in spiaggia nello stabilimento Apollo, che ha messo a disposizione gratuitamente le proprie attrezzatue, e risiedono nel centro Emmaus della Caritas.

Roberto Pasquali ha sottolineato come questo progetto sia solo il primo passo riguardante le iniziative che la Provincia metterà in atto in Bielorussia, in particolar modo nei confronti dei bambini poveri ed organi.

"Offrire loro l'ospitalità di un mese significa dare un'opportunità di una vacanza che non avrebbero mai potuto permettersi. Il vero obiettivoè anche quello di allacciare ulteriori rapporti istituzionali, culturali ed economici con il governo di Minsk, tant'è che alla fine dell'anno una nostra delegazione sarà in Bielorussia" ha sottolineato Pasquali.

Testa ha ringraziato il titolare dello stabilimento Apollo e la diocesi. I bambini visiteranno diversi comuni e centri della provincia, partecipando a sagre e manifestazioni, mentre nel pomeriggio di oggi saranno ricevuti nel corso del consiglio provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento