Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Protocollo fra Comune e Aci per i servizi a domicilio per disabili e malati

Un accordo fra l'amministrazione comunale e l'Aci di Pescara, per fornire servizi essenziali a domicilio di pratiche auto, per le persone disabili o comunque inferme. Il servizio sarà offerto gratuitamente

Servizi per le pratiche auto burocratiche a domicilio per persone disabili, malate ed inferme.

Grazie ad un protocollo d'intesa fra Comune ed Aci Pescara, arriva il nuovo servizio che permetterà di inviare a domicilio un operatore dell'Aci per sbrigare pratiche come trasferimento di proprietà (con autenticazione della dichiarazione di vendita), la perdita di possesso, il duplicato del certificato di proprietà e la radiazione per esportazione.

L'accordo è stato firmato dal'assessore alle Politiche Sociali Giuliano Diodati , dal direttore Territoriale dell’ACI Abruzzo Giulio Balestrieri dal il responsabile dell’Unità Territoriale di Pescara Marcello Scagliat

Ovviamente gli utenti interessati dovranno certificare la loro condizione. Il servizio sarà valido anche per detenuti, ospiti di comunità terapeutiche e di riabilitazione.

"Si tratta di un servizio totalmente nuovo che riconferma la piena sinergia con l’ACI, dimostrata su tematiche civiche e anche sanitarie, come le campagne per la guida in sicurezza, che abbiamo accolto molto volentieri, perché offre risposte ad un’utenza potenziale importante, che andrà a interessare circa 15.000 persone presenti in città” ha dichiarato l'assessore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protocollo fra Comune e Aci per i servizi a domicilio per disabili e malati

IlPescara è in caricamento