Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Montesilvano

Protestano i senegalesi sfrattati da via Ariosto, ma il sindaco ribadisce: "Situazione insostenibile"

Summit di un rumoroso gruppo di extracomunitari in Piazza Diaz davanti l'ingresso del Comune. Cori di dissenso contro il Sindaco Maragno, reo di aver firmato l'ordinanza di sgombero

Clima teso e sempre più incandescente col passare delle ore, dopo lo spettacolare ed imponente blitz compiuto nelle palazzine occupate da africani a ridosso dei grandi alberghi. Al di là della strumentazione politica posta in essere dagli oppositori della Giunta Maragno in merito al provvedimento coatto, il problema da affrontare nell'immediato è legato alla sistemazione alternativa di queste persone e delle loro famiglie, di fatto senza fissa dimora.

SGOMBERATO IL GHETTO DI VIA ARIOSTO

Dal giorno dell'ordinanza emessa circa sei mesi fa, ci sono stati diversi incontri tra Sindaco e delegazione di senegalesi per trovare un'intesa comune, ma ogni tentativo di dialogo è caduto nel vuoto. Stamattina, un cordone di uomini in divisa presidiava l'ingresso a Palazzo di Città mentre il primo cittadino, in conferenza stampa, spiegava le inevitabili ragioni della misura adottata. "L'ordinanza di sgombero, eseguita dalle forze dell'ordine, si è resa inevitabile per motivi igienico-sanitari ed è stata indirizzata ai proprietari dei 48 appartamenti delle palazzine Viola e Tillia. - ha dichiarato Francesco Maragno - I precedenti sopralluoghi effettuati dai Vigili del Fuoco e dalla Asl avevano già evidenziato gravi carenze strutturali ed ultimamente proliferava un'intensa attività di spaccio e ricettazione. C'è piena disponibilità da parte della mia amministrazione per rimediare ad una situazione diventata insostenibile, ma è difficile instaurare una trattativa con loro".

Le foto dimostrano in maniera inequivocabile le condizioni degli alloggi, resi impraticabili dall'incuria e dal degrado. Ora la palla passa ai proprietari per un intervento di riqualificazione e messa a norma delle utenze e dei sanitari. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protestano i senegalesi sfrattati da via Ariosto, ma il sindaco ribadisce: "Situazione insostenibile"

IlPescara è in caricamento