Cronaca

Prostituzione stradale, arrestati due latitanti romeni

Due latitanti di nazionalità romena sono stati arrestati dalla Squadra Mobile in collaborazione con l'Interpol e la Polizia locale. Erano ricercati nell'ambito di un'operazione riguardante la prostituzione

Altri due latitanti, un uomo ed una donna, ricercati nell'ambito di un'importante operazione antiprostituzione condotta dalla Squadra Mobile, sono finiti in manette.

Si tratta di due cittadini romeni, ADUCANU Silvia, classe 1967, e del nipote della predetta, ONICEL Daniel, classe 1980, rintracciata a Constanta. I due saranno estradati nei prossimi giorni.

Facevano parte di un'organizzazione criminale che sfruttava e minacciava alcune giovani ragazze costrette a prostituirsi in strada, lungo la riviera. Il covo del gruppo era in un appartamento di via Da Vinci, dove le ragazze erano alloggiate.

Ora sono ricercate altre due persone nell'ambito della stessa operazione, entrambi parenti degli arrestati di oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione stradale, arrestati due latitanti romeni

IlPescara è in caricamento